Come riempire un diario

Avete finalmente il vostro prezioso diario Fogliaviola fra le mani ma ora il dilemma è: “Come riempire tutte quelle pagine bianche?” 

Niente paura! Ho realizzato una lista con vari spunti creativi da cui attingere, cominciare cioè, senza patire troppo la crisi da pagina bianca. Il resto sta alla vostra fantasia che può essere aiutata in primis dallo stile del diario: dai suoi disegni e colori, formati e temi, intenti creativi etc. che spesso cito nelle descrizioni proprio per stimolare... se poi tutto questo non è abbastanza ecco qualche idea in più... 

  • Potete infatti usarlo per disegnare: a mano libera, scegliendo uno stile unico (solo pennelli, solo stilografica, solo biro, solo carboncino, un singolo colore..) ricalcando, realizzando schizzi di design, disegnando animali, fiori, scorci interessanti, giocare con le macchie realizzate sporcandolo apposta o disegnano l’opposto di quello che vedete.
  • Oppure potete usarlo per scrivere: appunti, racconti, poesie, ricette, liste (cose da fare/non fare mai più, buoni propositi, calorie, obiettivi, cose da comprare, da leggere o vedere, da visitare, buone idee, cose che ci rendono felici o che hanno reso buona la singola giornata..) sfoghi, citazioni, testi musicali, background di personaggi, i vostri sogni, la vostra vita quotidiana.
  • Ma si potrebbe anche usare come base per collage: ritagli (del cantante preferito, attore, sport, vestiti, gioielli, opere d’arte..) o incollando erbette selvatiche, foglie, abbinamenti di colore di materiali diversi, cartoline, biglietti, stickers, fotomontaggi..
  • ..e a questo proposito realizzarne uno di memorabilia familiare: fotografie, pagine o libri per gli eventi particolari (la nascita di un bambino con l’elenco dei suoi progressi, un compleanno importante, un matrimonio, sui nostri amici a quattro zampe, su nostra suocera.. ma in questo caso attenzione a lasciarlo senza lucchetto!). Il tutto si può correlare con articoli veri o finti creati ad hoc come si trattasse di un vero giornale -ma di famiglia- con le citazioni di nonno, le ricette di nonna, i metodi di mamma e i casini di papà.
  • Potrebbe essere un idea anche quella di scriverlo in comune: da dividere con la migliore amica, la collega, il fidanzato, la mamma o la sorella, basterà decidere un tema o lasciare all’estro proprio ed altrui l’uso. E’ importante solo scegliere per quanto tempo ogni persona può tenerlo e rispettare queste tempistiche. 
  • Un altra è di farlo viaggiare: un idea simpatica (e un po vintage) per i gruppi online più affiatati e le amiche lontane, è proprio quella di creare un diario a più mani ricevendo fra le dita disegni, appunti e pensieri proprio come se l’altra persona fosse lì con noi o per vedere concretamente cosa l’estro personale in un gruppo può creare in un singolo progetto condiviso. In questo caso è importante fidarsi della persona affinchè lo rispedisca indietro ogni volta (ovviamente vale anche per voi) ..e avere l’indirizzo giusto! A questo proposito suggerisco -per i gruppi- un elenco da condividere online con nome e data. Poi va bene sgarrare un paio di giorni ma non di più, e se non siete più invogliati a farlo comunicatelo subito: non fate fermare il diario!
  • In ultimo trovo molto carina e romantica l’idea di scriverne uno da viaggio: per raccontare gli odori, i profumi e i sapori delle villeggiature, disegnando scorci, magari incollando scontrini, cartoline e piccoli ricordi con un poco di scotch, da rivedere insieme al posto delle fotografie o da rileggere l’inverno sotto le coperte (ovviamente se non siete pantofolai..in questo caso basterà scrivere del vostro viaggio immaginario).

Insomma siate creativi. Provate anche a unire più idee tra quelle proposte. 

Questi infatti sono solo spunti, qualcuno sperimentato, qualcuno visto, qualcuno ricordato ma poi sta a voi scegliere la strada che vi farà amare ancor più il diario che avete scelto di personalizzare.
Non mancate di farmi sapere se queste idee vi sono state utili.. e sopratutto di dirmi cosa avete fatto con il vostro! E se ancora non avete scelto il vostro diario del cuore trovate tante idee e spunti nella sezione apposita del sito!

Non lasciate dormire la mente che lentamente si abituerà a farlo in autonomia... 
stimolatela riempiendo le pagine bianche! 

 

Fogliaviola Fantasy Handcraft 
Materiale diverso per leggere e scrivere, dove posare gli occhi e su cui posare i sogni

Scrivi commento

Commenti: 0