Pirati & Principesse

Fantasy Journal a tema pirati, filibustieri, corsari. Regali personalizzati per lui e  amanti del mare!

Anche quest'anno ho avuto il piacere di collaborare con i fratelli Arribas, mastri del vetro e del cristallo che tanti anni fa incontrato Mr Disney, iniziarono la collaborazione nel più grande e famoso parco giochi al mondo. 

Se l'anno scorso mi sono cimentata nella creazione di un Guestbook in stile "dragoso", visto che l'evento si svolgeva nella Tana del Drago dell'area di Mago Merlino a Disneyland, quest'anno c'è stata invece tanta luce, aria di mare, principesse e... pirati!


Quando sono stata contatta ero curiosissima di conoscere il tema di quest'anno e quando mi hanno detto che sarebbero stati proprio i Pirati ad avere la meglio... bhe... che gioia! 

Perchè si certo, c'erano anche tante bellissime principesse dagli splendidi vestiti, trucchi realizzati da esperte mani di fate truccatrici, scarpette di cristallo e polverine magiche... ma vogliamo mettere il divertimento di rotolarsi sulla sabbia, sporcarsi col grasso dei cannoni e brandire una sciabola pirata?

 

Sarà che in famiglia ho avuto un "Capitano di vascello" e quindi conosco cosa vuol dire andar per mare, dormire in barca con qualsiasi tempo, dividere spazi ristretti a lungo senza vie di fuga (che non sia un buon bicchierino di rum), attraccare in porti sconosciuti, fare colazione tra gli schizzi delle onde impazzite e la sera osservare le stelle più luminose cercando di riconoscerle in calma piatta. Non solo. So anche, pure se indirettamente, cosa vuol dire ritrovarsi faccia a faccia con gli squali, rimanere in avaria nel nulla e l'entusiasmo nel trovare tesori sepolti.

Ma sopratutto il valore di tutte le disavventure che poi diventano l'essenza del viaggio stesso.

Tutto ciò insomma, che mi hanno fatta sognare all'idea di divertire grandi e piccini proprio con i maggiori esponenti del mare selvaggio... i Pirati!

 

 

Ovviamente avendo già tastato la faccenda con il diario dedicato all'Attacco del Kraken per la disperazione dei marinai e quello del Mito di Cthulhu con il mostro abissale che tiene stretto il sigillo dei sette mari 

 

 

senza dimenticare tutti gli altri book con cui mi sono divertita nel corso degli anni: i tiny Cthulhu con gemma in vetro blu, pesci e tesori del mare profondo tra polipi e fondali scintillanti, perle nere circondate da temibili teschi e occhi di leggendari mostri marini che scrutano fra le onde... ma anche richiami vintage in omaggio al fantascientifico film Viaggio in Fondo al Mare, segni zodiacali, e ancora un omaggio, stavolta ad un'altro classico fantasy per eccellenza: i Goonies...

 

sono arrivata al journal con la bussola che deteneva il Codice dei Pirati vero e proprio che abbiamo scelto di riproporre in versione deluxe. 

Ho quindi fatto una ricerca scegliendo, acquistando e costruendo tutto il diario in funzione di una vera bussola d'epoca perfettamente funzionante per dare un tocco di vera magia! Poi ho aggiunto una gemma azzurra del colore del mare,, come fosse l'idea fissa di un teschio dall'occhio solitario tra due sciabole intrecciate; intarsi e decori giocando con luci e ombre delle pigmentazioni sulla base sovrapposta realizzata in argilla sintetica e charms misti (timoni, vele, rose dei venti etc). All'interno invece ho dipinto a mano i fogli per farne pergamena, uno ad uno sono stati curati e seccati al sole dando infine "fuoco alle polveri".. ossia lavorando i bordi in tecnica mista affinchè sembrassero davvero usurati dal tempo e dall'utilizzo in acqua salata tra mille peripezie.

 

Pirati e Principesse

 

Infine il diario ha presenziato al Festival dei Pirati e delle Principesse di Disneyland:

 

una serie di giorni dedicati esclusivamente all'evento a tema con giornate d'immersione tra belle fanciulle, combattenti provetti, funi, barili, gambe di legno, bandiere coi teschi e pappagalli parlanti!

 

Un giorno indimenticabile per vivere col vento in poppa!

 

La magia dei pirati. 

Mentre questo guestbook unico al mondo è stato realizzato per la festa più magica dell'anno (anche se mancava Capitan Uncino intento a recuperare un certo coccodrillo..) è possibile richiedere un diario personalizzato per accontentare pirati, bucanieri, filibustieri, corsari, capitani, marinai e tutti gli amanti del mare e delle sue fantastiche leggende semplicemente scrivendomi perchè...

 

"può darsi che nella rara occasione in cui per seguire la giusta rotta ci voglia un atto di pirateria,
la pirateria stessa possa essere la giusta rotta". 

.. ahrrr

Scrivi commento

Commenti: 0